Stampa

Gli Arberesh

Gli Arbëreshë, ossia gli albanesi d'Italia sono una minoranza etnica e linguistica albanese stanziata storicamente in Italia.

Provenienti dall'Albania e da comunità etno-albanofone della Grecia odierna si stanziarono nell'Italia meridionale tra il XV e il XVIII secolo, in seguito alla morte dell'eroe nazionale albanese Giorgio Castriota Skanderbeg e alla conquista progressiva dell'Albania e di tutto l'Impero Bizantino da parte dei turchi ottomani.

La cultura degli arbëreshë è determinata da elementi specifici e caratterizzanti. Tale specificità si rileva nella lingua, nella religione, nelle tradizioni, nei costumi, nell'arte, nella gastronomia, ancora oggi gelosamente conservate, e la consapevolezza di appartenere al determinato gruppo etnico rimane tenacemente radicato nelle comunità. Nel corso dei secoli gli arbëreshë sono riusciti a mantenere e a sviluppare la propria identità italo-albanese.
La gran parte delle cinquanta comunità arbëreshë conservano tuttora il rito bizantino. Esse fanno capo a due eparchie: quella di Lungro per gli italo-albanesi dell'Italia meridionale, e quella di Piana degli Albanesi per gli italo-albanesi di Sicilia. Le Eparchie bizantine d’Italia sono la parte più importante per il mantenimento dei connotati religiosi, etnici, linguistici, tradizionali nonché identitari degli albanesi.

Gli arbëreshë parlano la lingua arbëreshë, lingua albanese varietà del tosco parlato nel sud dell'Albania, appartenente al gruppo delle lingue romanze balcaniche della famiglia delle lingue indoeuropee.

Si stima che gli Arbëreshë siano frà i 100.000 e i 250.000 circa, e che, essendo disseminati in tutta l'Italia centro-meridionale e insulare, costituirebbero uno tra i più grandi gruppi etnici d'Italia.

Registrati per ricevere le nostre comunicazioni

Nome 
Cognome 
Indirizzo 
CAP 
Provincia 
Città 
Telefono 
Email 
    

IL CENTRO A TORINO

CENTRO DI CULTURA ALBANESE

 

TORINO
Via L. L. Colli, 12, 10128

 

MILANO
Via Miramare, 9, 20126

 

Tel.: (+39) 011.54.36.82
-
Fax: (+39) 011.54.73.72
-
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

IL CENTRO A MILANO