Stampa

La guida turistica d'Albania al Salone del Libro di Torino

Lunedì 18 maggio 2015 alle ore 14.30, al Salone Internazionale del Libro di Torino - Spazio Incontri, Padiglione 3, - gli autori Benko Gjata e Francesco Vietti presentano “TIRANA E ALBANIA”, la nuova edizione della guida turistica dedicata al “Paese delle Aquile”. 

Scritta per gli italiani che intendono recarsi in Albania e dopo tre ristampe esaurite in pochi mesi, la seconda edizione aggiornata e ampliata presenta ai lettori un ritratto completo dell’Albania, con un ampio approfondimento sulla capitale Tirana e una serie di gite giornaliere e di itinerari di più giorni che abbracciano l’intero territorio albanese. 

L’incontro offre al pubblico l’opportunità di conoscere da vicino la ricca e variegata realtà turistica dell’Albania, una destinazione diventata negli ultimi anni la meta preferita di un numero sempre crescente di viaggiatori italiani. 

L’incontro, proposto dal Centro di Cultura Albanese in collaborazione con la Biblioteca Sormani di Milano e con il patrocinio dell’Ambasciata d’Albania in Italia, sarà condotto da Vasenka Rangu, responsabile del Centro in Lombardia.

La guida “Tirana e Albania”

Più di centottanta pagine ricche di informazioni, con oltre novanta tra inserti fotografici, mappe e schede, approfondimenti sulla storia, la geografia, il clima e la cultura e soprattutto tantissime descrizioni dettagliate e  indicazioni pratiche sulle più importanti attrazioni turistiche e i principali itinerari da seguire.

Queste le caratteristiche di “Tirana e Albania”, la nuova guida di viaggio dedicata alla scoperta di una delle mete meno note e più affascinanti dell’Europa mediterranea. Prodotto da Morellini Editore nella collana LowCost, il volume compatto e funzionale presenta l’ulteriore pregio di essere proposto ad un prezzo veramente competitivo per le pubblicazioni di questa categoria. La guida è ora presente in tutte le librerie, a disposizione dei viaggiatori italiani che costituiscono, con oltre novantamila presenze, il gruppo più numeroso di turisti stranieri che visitano ogni anno il ‘Paese delle Aquile’.    

Nato grazie alla collaborazione tra l’antropologo Francesco Vietti, responsabile dei viaggi in Albania per il tour operator di turismo responsabile “Viaggi Solidali” e Benko Gjata, giornalista, direttore del Centro di Cultura Albanese e responsabile del portale turismoalbania.com, il volume presenta ai lettori un ritratto completo del paese, con un ampio approfondimento sulla capitale Tirana, una serie di gite giornaliere e di itinerari di più giorni che abbracciano l’intero territorio albanese.

Unico nell’attuale panorama editoriale, il volume intende presentare al pubblico italiano una destinazione alternativa, vicina ed economica per le proprie vacanze, un Paese che si sta rapidamente affermando come nuova destinazione turistica grazie alle sue bellezze naturali e alle testimonianze artistiche della sua storia unica nel panorama europeo.

Pensata per chi vuole scoprire Tirana e l’Albania di là dai luoghi comuni, la guida accompagna alla scoperta di un Paese che è da sempre un ponte tra Occidente e Oriente, terra di dialogo tra religioni e di sintesi tra i Balcani e il Mediterraneo. Un Paese che storicamente ha sviluppato forti legami con l’Italia, grazie alla vicinanza geografica e culturale e che, seppur ancora poco conosciuto dai turisti italiani, riserva sorprese e continue emozioni ai viaggiatori.

Presentata per la prima volta nell’importante cornice della XXVII edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino, la guida ha ricevuto il plauso delle massime autorità albanesi. Il Primo Ministro della Repubblica d’Albania Edi Rama è intervenuto di persona alla presentazione della guida al Salone elogiando gli autori ed esprimendo la sua convinzione che la guida fornirà un importante contributo alla scoperta dell’Albania come destinazione turistica. Parole sottolineate anche dal Ministro albanese della Cultura Mirela Kumbaro, intervenuta alla prima presentazione pubblica della guida nel capoluogo subalpino.

Registrati per ricevere le nostre comunicazioni

Nome 
Cognome 
Indirizzo 
CAP 
Provincia 
Città 
Telefono 
Email 
    

IL CENTRO A TORINO

CENTRO DI CULTURA ALBANESE

 

TORINO
Via L. L. Colli, 12, 10128

 

MILANO
Via Miramare, 9, 20126

 

Tel.: (+39) 011.54.36.82
-
Fax: (+39) 011.54.73.72
-
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

IL CENTRO A MILANO