Shtyp

la ballata d'oltremare & i grandi d'europa (2)

Sabato 28 novembre 2009 presso la sala del Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Torino più di 550 partecipanti hanno applaudito a  lungo  la  straordinaria performance della violinista  Suela  Mullaj  e  del  maestro  Massimo  Palumbo,  al  concerto  recital  per  violino  e pianoforte “La Ballata d’Oltremare & I Grandi d’Europa”, che si è tenuto nell’ambito della serata di gala in occasione delle Feste Nazionali dell’Albania.

 

Il  programma  della  serata,  -  presentata  dal  giornalista  Benko  Gjata,  corrispondente accreditato dell’A.T.A. in Italia e Vasenka Rangu, General Manager della Fondazione UECO, - includeva musiche di Ludwig Van Beethoven (Sonata in Re Maggiore Op. 12 Nr.1), Joseph- Maurice Ravel, (Sonata in Sol), Ottorino Respighi, (Tre Pezzi per Violino e Pianoforte), e la presentazione,  per  la  prima  volta  a  Torino,  della  bellissima  Ballata,  -  l'opera  più  eseguita, oramai parte della letteratura classica albanese per violino, - di Pjeter Gaci, uno dei principali esponenti del panorama della musica  classica albanese,  compositore  e  violinista,  autore  delle prime opere solistiche della musica strumentale albanese per violino.   

Alla serata hanno presenziato molti  rappresentanti delle  istituzioni  italiane e di quelle albanesi presenti  in  Italia  tra  cui,  Gjon  Coba,  Console  presso  il  Consolato  d’Albania  a  Milano,  con funzioni su tutto  il territorio del Nord Italia, Marco Calgaro, deputato del Parlamento Italiano eletto  in  Piemonte,  Roberto  Placido,  Vice  Presidente  del  Consiglio  Regionale  del  Piemonte, Vincenzo Cucci, Presidente della comunità arbereshe del Piemonte, Deodato Scanderebech, Capogruppo dell’UDC nel Consiglio Regionale del Piemonte, Tommaso Panero, Amministratore Delegato  della  GTT,  Marco  Filippi,  Vice  Rettore  del  Politecnico  di  Torino,  Gianni  Michele Picato, Consigliere Diplomatico della Regione Piemonte, e tanti altri amici del corpo diplomatico a Torino, del mondo dell’istruzione, quello dell’imprenditoria, ecc.

Il  concerto  è  stato  realizzato  con  la  collaborazione  della  F.I.A.P.,  Federazione  delle Associazioni  Albanesi,  Italo-Albanesi  e  Arbereshe  del  Piemonte,  della  Fondazione United  Europe  Chamber  Orchestra,  dell’Associazione  Culturale  “Vatra  Arbereshe”  e dell’Associazione Culturale “Shkodra Life” e con il patrocinio dell’Ambasciata d’Albania in Italia e della Città di Torino.

Info & Kontakte

QENDRA E KULTURES SHQIPTARE

Kjo adresë emaili po mbrohet nga spambotet. Të duhet aktivizimi i JavaScript për me e pa.

 

Harta