Articoli

Stampa

Mappatura della Diaspora

Coinvolgere la Diaspora Albanese nello Sviluppo Sociale ed Economico dell'Albania
Mappatura della diaspora albanese in 5 regioni italiane

 

Obiettivo:     

Eseguire una mappatura dei membri delle comunità della Diaspora Albanese, comprendente uno studio dei loro profili, in 5 regioni pilota d’Italia (Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Toscana, Lazio) e compararla ad una mappatura dei dei bisogni e delle priorita’ settoriali in Albania al fine di istituire un programma di fellowship e di start-up.


Attività:         

 

Eseguire una mappatura dei membri delle comunità della Diaspora Albanese, comprendente uno studio dei loro profili, in 5 regioni pilota d’Italia;

Eseguire una mappatura dei bisogni e delle priorità settoriali in Albania;

Comparare le due mappature.


Gruppi target:          

associazioni di migranti e della Diaspora Albanese nelle 5 regioni d’Italia selezionate

membri della Diaspora Albanese nelle 5 regioni d’Italia selezionate.

 

Come funziona:

Il programma tra i suoi vari obiettivi vuole realizzare, nel secondo semestre del 2018, un'attività di mappatura e analisi dei profili dei membri delle comunita’ della Diaspora Albanese in 5 regioni pilota d’Italia. Questa attivita’ contribuira’ alla creazione di un Registro delle conoscenze, abilita’ e competenze della Diaspora Albanese nelle 5 regioni italiane pilota.

La mappatura verra’ realizzata attraverso delle associazioni di migranti e della Diaspora Albanese che verranno selezionate in Italia nelle regioni sopra menzionate. La raccolta dei dati sarà effettuata tramite specifici questionari disegnati per tale scopo. Le associazioni selezionate, una volta raccolti i dati in coordinamento con l’ente selezionato per l’elaborazione della metodologia della mappatura, li invieranno all'Unità di Gestione dei Progetti di IOM Tirana. L'elaborazione dei dati verra’ effettuata da un ente internazionale selezionato da IOM Tirana.

Contemporaneamente, in Albania sarà effettuata l'identificazione dei bisogni e delle priorità settoriali del Paese, aattraverso l’analisi delle strategie settoriali e relativi piani d'azione esistenti, nonché dei programmi e delle iniziative presenti sia a livello centrale, sia a livello locale.

 

In concreto:

 

Un invito a presentare le proposte per l’elaborazione della metodologia della mappatura e’ stato lanciato da IOM Tirana e pubblicato sulla sua pagina internet e sui social media;

Le associazioni possono preparare le domande in conformita’ ai requisiti richiesti dall’invito e presentarle entro il 25 Maggio 2018; 

Le domande saranno esaminate dalla commissione giudicatrice e la/le associazione/i vincitrice/i sara’/anno informate della selezione al massimo un mese dopo la scadenza dell’invito;

Durante l’estate del 2018 verra’ pubblicato un bando per la selezione delle associazioni che dovranno eseguire la mappatura nelle 5 regioni pilota sopra indicate;

Entro un mese dalla scadenza del bando le associazioni vincitrici saranno informate del risultato della selezione.

Stampa

Piattaforma per gli investimenti ConnectAlbania

 

Coinvolgere la Diaspora Albanese nello sviluppo sociale ed economico dell'Albania

 

La piattaforma ConnectAlbania per l’incremento degli investimenti in Albania

 

 

 

Obiettivo:     

 

Supportare i membri della Diaspora Albanese a divenire agenti di sviluppo al fine di incentivare gli investimenti e la creazione di occupazione nelle comunità locali in Albania.

 

 

 

Attività:         

 

Sviluppo delle capacità del Ministero per l'Europa e gli Affari Esteri Albanese per lo sviluppo di procedure standardizzate per investimenti esteri in Albania e della piattaforma ConnectAlbania;

 

Coinvolgimento delle istituzioni locali italiane e delle associazioni di categoria e camere di commercio in Italia;

 

Creazione di una campagna di informazione per promuovere la piattaforma ConnectAlbania in Albania e in Italia;

 

Sviluppo e lancio della piattaforma ConnectAlbania;

 

Sviluppo degli strumenti informativi relativi a ConnectAlbania;

 

Mantenimento e aggiornamento della piattaforma;

 

Introduzione di una provvigione (bonus) per gli agenti di sviluppo che hanno contribuito all’apertura di aziende di successo;

 

Valutazione della piattaforma e presentazione dei suoi risultati.

 

 

 

Gruppi target:          

 

1) Agenti di sviluppo

 

Membri della diaspora che gia’ lavorano nel campo della intermediazione;

 

Membri della diaspora interessati ad entrare nel campo dell’intermediazione, soprattutto giovani. 

 

 

 

2) Imprese italiane ed albanesi interessate ad investire in Albania

 

Camere di Commercio;

 

Associazioni di categoria;

 

Imprenditori albanesi in Italia;

 

Imprenditori italiani in Italia.

 

 

 

Funzionamento:

 

Il programma tra i suoi diversi obiettivi, mira anche a stimolare e facilitare l'impegno della Diaspora Albanese nello sviluppo dell’Albania sostenendo un aumento degli investimenti.

 

Questo obiettivo sarà raggiunto sviluppando "ConnectAlbania", una piattaforma per l'incremento degli investimenti, basata sulla buona pratica di "ConnectIreland".

 

L'idea si basa sul ruolo dei membri della diaspora come agenti di sviluppo capaci di:

 

Mettersi in contatto con imprenditori che vogliano investire in Albania; 

 

Accompagnare e seguire il processo di investimento dall'Italia in Albania per un anno.

 

Gli agenti di sviluppo verranno assistiti, nello svolgimento del loro ruolo, da un ente intaliano che verra’ selezionato da IOM Albania e che organizzera’ incontri di outreach e sessioni formative periodiche.

 

Il meccanismo Connect premiera’ gli agenti di sviluppo con una provvigione nel caso in cui abbiano contribuito all’apertura di aziende di successo, ovvero: l'investimento abbia effettivamente avuto luogo (la società è registrata in Albania), in un periodo di tempo medio (l'azienda è attiva dopo un anno dalla registrazione in Albania) e ha generato occupazione (numero di posti di lavoro registrati nel primo anno).

 

Gli imprenditori che vorranno investire in Albania godranno della procedura standardizzata preparata attraverso il programma che permettera’ loro di seguire tutte le fasi di investimento. Essi godranno, inoltre, del supporto del toolkit di informazione previsto dal programma e della collaborazione delle istituzioni albanesi coinvolte dall’investimento.

 

 

 

In concreto:

 

Una volta finalizzato lo sviluppo della piattaforma, per agire come agente di sviluppo dovresti:

 

           Registrarti e creare il tuo account on-line;

 

           Accedere al toolkit che verra’ preparato all’interno del Programma;

 

           Parlare con i tuoi contatti per identificare un'azienda adatta, dove magari hai una connessione, che desidera espandersi nel mercato Albanese;

 

           Ottenere dalle istituzioni albanesi competenti tutte le informazioni e le linee guida necessarie per la costituzione e apertura dell’azienda in Albania;

 

           Seguire il processo dall’inizio alla fine.

 

 

 

Riceverai il compenso finanziario previsto in base al numero di posti di lavoro creati dall’azienda alla fine del primo anno di attività, e ancora piu’ importante, l’enorme soddisfazione di aver contribuito a creare nuovi posti di lavoro nel tuo paese d'origine!

 

Stampa

Programma fellowship

Coinvolgere la Diaspora Albanese nello Sviluppo Sociale ed Economico dell'Albania

Supporto al trasferimento delle conoscenze, abilita’ e competenze attraverso l’istituzione di un programma di fellowship

 

Obiettivo:     

Facilitare il coinvogimento dei membri della Diaspora Albanese, specialmente in Italia, nello sviluppo socio-economico dell’Albania attraverso il trasferimento delle loro conoscenze, abilita’ e competenze.

 

Attività:         

Incentivare il trasferimento e l’utilizzo delle conoscenze, abilita’ e competenze dei membri della Diaspora Albanese, specialmente in Italia, per la copertura dei bisogni identificati in Albania, attraverso un programma di fellowship.

 

Gruppi target:          

Professionisti della Diaspora Albanese, specialmente in Italia

Membri della Diaspora Albanese che abbiano concluso almeno un ciclo di studi in Italia

 

Come funziona:

Il programma, tra i suoi diversi obiettivi vuole progettare e attuare uno schema/programma di fellowship al fine di incentivare il trasferimento e l’utilizzo delle conoscenze, abilita’ e competenze dei membri della Diaspora Albanese in Italia per la copertura dei bisogni identificati in Albania.

Le fellowship avranno una durata temporanea, in genere 3-5 mesi. L’attivita’ oggetto delle fellowship potra’ essere svolta sia sul territorio albanese, sia a distanza.

Le persone selezionate per il programma di fellowship godranno anche di un'indennità destinata a coprire le spese che dovranno essere effettuate per la realizzazione della loro attivita’, nonché i costi di viaggio, qualora necessari.

Questa opportunità ti farà sentire più vicino al tuo paese di origine e ti renderà orgoglioso di contribuire al suo sviluppo socio-economico.

IOM Tirana ha selezionato 5 punti di contatto in 5 regioni pilota italiane che promuoveranno e dissemineranno informazioni sulle fellowhip in Albania attraverso le associazioni della Diaspora Albanese nella regione di competenza e i contatti personali.

 

In concreto:

I settori prioritari in Albania, nei quali verra’ focalizzato il programma di fellowship, verranno resi pubblici nelle pagine internet di IOM, delle istituzioni albanesi e nei social media, congiuntamente alle modalita’ previste per presentare le domande per la partecipazione al programma stesso;

Una commissione giudicatrice analizzera’ le domande pervenute e selezionera’ i vincitori del programma di fellowship.

Stampa

Supporto all'avvio di nuove imprese (start-up e spin off)

Coinvolgere la Diaspora Albanese nello Sviluppo Sociale ed Economico dell'Albania

Supporto all'avvio di nuove imprese (start-up e spin off)

 

Obiettivo:

Supportare la Diaspora Albanese di seconda generazione in Italia nell’avviare start-up e spin off innovative nelle comunità locali in Albania.


Attività:

Sviluppare uno schema di start-up e spin off per la Diaspora Albanese specialmente di seconda generazione in Italia;

Identificare i partner in Italia che supporteranno lo sviluppo e l'istituzione delle start-up e spin off in Albania;

Selezionare le proposte pervenute di avvio di nuove imprese e assegnare una sovvenzione finanziaria di sostegno a quelle presentanti un punteggio piu’ alto;

Monitorare l'implementazione dello schema ed effettuare una sua valutazione finale.

 

Gruppi target:

persone fisiche e giuridiche membri della Diaspora Albanese, specialmente di seconda generazione in Italia;

cittadini albanesi che abbiano compiuto un ciclo di studi in una scuola superiore/universita’ italiana.

 

Come funziona:

Il programma tra i suoi obiettivi mira a stabilire un meccanismo di finanziamento comprendente un Fondo per l’avvio di nuove imprese.

Il Fondo sarà aperto a tutti gli individui e agli imprenditori, specialmente di seconda generazione, della Diaspora Albanese in Italia che desiderano avviare una nuova impresa in Albania. Il Fondo sara’ aperto anche alla comunità degli albanesi laureati e post-laureati presso Universita’ Italiane, che hanno idee imprenditoriali innovative in quei settori che presentano un valore aggiunto transnazionale.

Il programma quindi svilupperà uno schema per start-up e spin off per i gruppi target sopra menzionati, con il supporto di partner specializzati in Italia.

I settori prioritari per il sostegno all'avviamento delle start-up saranno definiti in cooperazione con il governo albanese.

 

Chi desidera avviare una nuova impresa in Albania verra’ assistito da un ente italiano che verra’ selezionato da IOM Albania e che organizzera’ incontri di outreach e fornira’ supporto nella preparazione del business plan.

 

In concreto:

I settori prioritari cosi’ come gli inviti a presentare le proposte con tutte le informazioni del caso saranno diffusi nelle pagine on-line di IOM, delle istituzioni albanesi, nei social media etc.

Quando verrà lanciato l'invito a presentare proposte, bisognera’ preparare e presentare, entro la scadenza prevista, il business plan della nuova impresa che si vorrebbe avviare, in conformità con i requisiti richiesti dall’invito.

Le proposte saranno esaminate dalla commissione giudicatrice e quelle selezionate beneficeranno di una sovvenzione finanziaria di sostegno.

Stampa

Programma per il coinvolgimento della diaspora albanese


Implementato dall’Organizzazione Internazionale per il Migranti (Agenzia delle Nazioni Unite), in collaborazione con i ministeri albanesiper l’Europa e gli Affari Esteri, dell’Economia e delle Finanze e della Diaspora, il Programma si propone di valorizzare e coinvolgere i membri della diaspora albanese nei processi di sviluppo sociale ed economico del loro Paese di origine.

L'iniziativa è stata ideata con particolare attenzione al sostegno della diaspora nell'attivazione di investimenti, start-up e nella creazione di nuova occupazione in Albania. Tra le azioni principali saranno creati un piano per dare impulso agli investimenti, denominato Connect Albania, un fondo speciale per le start-up aperto ai migranti, specialmente di seconda generazione, che vogliano investire in Albania e un programma di fellowship (borse di studio) rivolto a professionisti, laureati e studenti albanesi iscritti negli atenei italiani.

Con oltre 1,4 milioni di cittadini albanesi residenti all’estero, principalmente in Italia e in Grecia, ma presenti in tutto il mondo, la diaspora albanese rappresenta una grande opportunità, ancora poco sfruttata. La sfida è creare un ambiente che incoraggi e sostenga il coinvolgimento degli espatriati attraverso lo scambio e la condivisione di buone pratiche, esperienze e talenti per lo sviluppo del Paese.

In questo scenario interviene il Programma che è finanziato dalla Cooperazione italiana, con il sostegno politico del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e il supporto operativo dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

Per maggiori informazioni sulle azioni del progetto cliccate sui link colorati di fianco a questa pagina, oppure contattateci via email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


IL CENTRO A TORINO

CENTRO DI CULTURA ALBANESE

 

TORINO
Via L. L. Colli, 12, 10128

 

MILANO
Via Miramare, 9, 20126

 

Tel.: (+39) 011.54.36.82
-
Fax: (+39) 011.54.73.72
-
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

IL CENTRO A MILANO